In un mondo che corre, corre, corre…in cui tutti sentiamo la pressione del tempo che non basta mai, la sensazione di essere sempre indietro con qualcosa…abbiamo perso il senso dell’orientamento, ci muoviamo in modo ripetitivo, quasi compulsivo, spesso controcorrente rispetto a quello di cui avremmo bisogno. Abbiamo addirittura smesso di pensare al mondo che vorremmo, che desidereremmo davvero vivere. Siamo cresciuti, siamo diventati adulti, abbiamo smesso di sognare, spesso rassegnati che “le cose vanno cosi e non si possono cambiare”.

Basta invece fermarsi un attimo, sorridere al nostro vicino, compiere un gesto di perdono, di compassione, di solidarietà verso qualcuno e poi ascoltare…ascoltare cosa succede dentro di noi…l’ansia diminuisce, arrivano sensazioni belle, spesso una commozione spontanea solo nel sentire la felicità e la gratitudine di chi ha ricevuto la nostra attenzione, seppur apparentemente fugace.

XMas-Project

Il XMas-Project è un progetto di solidarietà nato qui, nella nostra zona, nel nostro quartiere, creato da persone stupende, con un cuore grande.
Noi siamo felici che esistano, onorati di essere loro amici e orgogliosi nel nostro piccolissimo di sostenerli.

Se anche tu vuoi entrare a far parte di questo progetto, passa da noi in ufficio e saremo felici di regalarti il libro di quest’anno, particolarmente bello ed emozionante.

 

 

il librosolidale 2019

Baiskeli, distretto di Kilolo, Tanzania
in collaborazione con Tulime Onlus e Ciclofficina Sociale

Questa è anche la nostra piccola esperienza diretta, mia e di mio fratello, della Volpi Case, la nostra goccia nell’oceano…quel pochissimo che facciamo per gli altri, per il mondo che ci circonda e che troppo spesso non guardiamo, come se le distanze fossero così importanti…in realtà siamo tutti insieme sul nostro meraviglioso pianeta, siamo tutti collegati e ogni gesto, ogni nostra scelta, incide sul benessere di tutti.

Nella speranza che ognuno di noi possa trovare la voglia di contribuire concretamente al cambiamento, che inizia laddove ognuno di noi si impegna nel quotidiano a vivere più responsabilmente nel rispetto del mondo che ci ospita e si concretizza agendo ogni giorno in modo da vederlo realizzato.

Claudio Volpi e Massimo Volpi